Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Cima Stotz, Val Senales, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 17/05/2012

Cima Stotz Val Senales Alto Adige

Escursione di medio basso impegno nella valle di Lagaun.

Stotz, lato opposto a punto di partenza

Lo Stotz è una cima isolata, in quanto tale gode di un panorama superbo, che si trova in Val Senales tra la Valle di Lagaun  e l'alpe di Lazaun  a sud ovest di Maso Corto. 
 Il punto di partenza  è la località Masi del Covolo, Koeflhoefe, che si trova circa 700 metri prima degli impianti di Maso Corto. Si parcheggia la vettura in uno slargo a

Masocorto, Val Senales

destra della strada provinciale e si imbocca una mulattiera  che si snoda a sinistra della strada, ovest, proprio di fronte al cartello

Val di Lagaun bassa

della fermata dei bus.

Ci si dirige per prati  in direzione del bosco sino a incontrare un  primo bivio, si procede a sinistra in direzione sud e si inizia a risalire con costante media  pendenza il bosco lungo un sentiero ben evidente che  svoltando gradualmente  in direzione  ovest immette  nella valle di Lagaun. Dopo circa 40 minuti si incontra un cartello con indicazione  "4". Si procede qualche  centinaio di metri

Stotz, tracciato superiore itinerario

e poi si inizia a risalire il pendio sulla destra tra gli alberi sempre più radi, senza una traccia precisissima visti gli alpi spazi. Si superano progressivamente con dolci pendii alcuni dossi e avvallamenti avendo come direzione la ormai visibile Punta di Lagaun, nord-est . Avendo come riferimento la dorsale rocciosa  che precipita  sulla Val Senales   di si tiene comodamente sulla sinistra di questa   al centro degli avvallamenti. Ai piedi

Stotz, discesa a valle

della vetta si supera il balzo roccioso salendo a serpemtine  in mezzo al pendio sulla destra delle rocce. Risalitolo si piega a sinistra sino a guadagnare la comoda cima.

Discesa: per l'itinerario di salita.

Percorso stradale: da Bolzano, uscita autostradale  Bolano  sud ,si imbocca la superstrada per Merano. Si prosegue per la Val Venosta sino nei pressi di Naturno dove si gira a destra e si percorre la Val Senales sino a poche centinaia di metri prima di Maso Corto e si parcheggia nei pressi di Masi del Covolo (fermata autobus). In totale circa 67 KM.

Note conclusive: Si tratta di una escursione che offre panorami meravigliosi a quote abbastanza  elevate ma con difficoltà  contenute, indicata  anche ai "ciaspolatori". Da intraprendersi solo con neve sicura causa pericoli nel balzo finale. 

Dati  salienti itinerario:

Destinazione Cima Stotz, m.2887
Valle principale Val Senales
Paese di partenza Masi di Covolo, 700 metri prima di Maso Corto
località di parcheggio slargo sulla  provinciale
condizioni viabilità accesso normalmente percorribile
condizioni di parcheggio abbastanza limitate
quota partenza m.1951
quota arrivo 2887
dislivello salita 936
dislivello discesa 936
quota massima m.2887
esposizione prevalente e,  se
tempo medio di salita 3 - 3,30 ore
difficoltà sciistiche  MS  (poco agevole il tratto nel bosco)
difficoltà alpinistiche assenti
punti critici per slavine tratto finale
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo 
periodo effettuazione sino ad aprile
adatto a ciaspole ? si
indicazioni bibliografiche  Ulrich Koessler: "sci alpinismo in Alto Adige, vol 1"
cartine Kompass 051 1:25000
info turistiche Associazione Turistica Val Senales
meteo e valanghe Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
destinazioni vicine  Punta di Lagaun

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it




Visualizza Oetztaler Alpen, Alpi Venoste di Levante, Schnalskamm in una mappa di dimensioni maggiori