Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Cima del Lago Nero – Schwarzseespitze (Anticima ovest) dalla Valle del Tumulo.

Ultimo aggiornamento: 20/03/2013

Cima del Lago Nero – Schwarzseespitze (Anticima ovest) dalla Valle del Tumulo

Lunga escursione con sci e racchette da neve in ambiente superbo.

Escursione scialpinistica  verso l'anticima  ovest di Cima del Lago Nero, inconsueta rispetto alle più conosciute destinazioni della Val del Tumulo quali il Capro o il  Monte Agnello di Dentro o la Guertelwand o Croda della Cintola.  Non presenta difficoltà particolari  se non una lunga percorrenza. Un po’ di attenzione richiede  il tratto in cresta. Dal punto di vista paesaggistico  ci troviamo in un ambiente veramente d’eccezione quasi alla “corte delle Cime di Malavalle”. Dal punto di vista della discesa invece  l’itinerario non è entusuasmante in quanto  è caratterizzato da alcuni  falsopiani e alcune contropendenze  per la qual cosa bisogna scegliere  i giorni in cui la neve  sia assai scorrevole.  Molto interessante, se ci sono le condizioni di sicurezza il ritorno in discesa dalla Forcella del Lago Nero  verso Monteneve con arrivo alla Locanda il Salto, questo presuppone però disporre di due vetture o fare l’autostop.

Itinerario:  dal ponte del Tumulo si prosegue per comoda forestale verso est sino alla Malga del Tumulo. Da qui la direzione è abbastanza libera: si possono risalire i pendii a destra sotto la  Schoennerkofel e poi   sempre  in moderata pendenza tra dossi e avvallamenti  oltrepassare il crinale nord della Croda della Cintola sino ad intersecare il vallone che porta alla Karlscharte ( dalla quale scende  il sentiero estivo  29 proveniente dal Rifugio Monteneve).  Sino a qui la traccia più seguita è però quella che porta al Capro e superato il salto roccioso  Unterkrumpwasser si devia verso destra sud dirigendosi verso le Schneebergerweissen.   Intercettato e superato il sentiero 29 si procede in direzione costante est superando in modesta pendenza i  poco accentuati contrafforti settentrionali delle  rocciose, inaccessibili  e affilate Schneebergerweissen.  Subito dopo il crinale orientale di queste impervie cime  si nota una dorsale  più arrotondata e con molto meno rocce affioranti: verso est la dorsale ha una marcata sella che si può raggiungere un pendio  di pendenza sostenuta ma non estrema. Questa sella è la Schwarzsee Scharte o Forcella del Lago Nero da non confondere con quella omonima più a settentrione sopra il Lago Nero del Tumulo. Raggiunta la forcella  si prosegue verso est  sino a quota 2890 circa.  La Cima del lago Nero vera e propria è di fronte a noi, est, tra la  Timmelspitze  a sinistra e le retrostanti Moarer Weissen sulla destra.  Per raggiungere la cima si dovrebbe tagliare con un lungo e delicato diagonale 30/40 metri a valle rispetto alla forcella e in circa 30 minuti si arriverebbe a destinazione. Altro itinerario, ma molto più lungo, per raggiungere la cima, è quello di deviare totalmente a sud prima di affrontare il  canalone che porta alla Forcella del Capro  e percorrere una serie di vallette che da ovest costeggiano i fianchi orientali del Capro,  del Nock e della Timmelspitze (vedi traccia su cartina Kompass).

 Discesa: per la via di salita o se ci sono le condizioni di sicurezza  e buon manto nevoso discesa a sud dalla Forcella del Lago Nero  aMonteneve e poi alla Locanda il Salto (Saltnuss)

Percorso Stradale:  dall’uscita autostradale di Bolzano sud si prende la superstrada per Merano sino a Merano sud dove si devia per la Val Passiria. A Moso si prende per il passo del Rombo proseguendo sino al  grande tornante del Ponte del Tumulo.  In totale Km 66.  Vedi Mappa stradale.

Sulla forestale per Timmelalm

Verso Malga del Tumulo, Timmelalm

TRa i dossi del Langegg, Valle del tumulo

Passaggi tra i dossi sotto la Croda della Cintola

Si prosegue oltre il bivio per la Guertelwand

Prima parte del percorso a ritroso verso P.Rombo

Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Cima del Lago Nero , Schwarzeespitze (anticima ovest)
Valle principale: Val Passiria
Gruppo Montuoso: Stubaier Alpen, Alpi Breonie di Ponente.
Paese di partenza: Ponte del Tumulo, statale Passo Rombo
località di parcheggio: nei pressi del ponte.
condizioni viabilità accesso: strada normalmente percorribile con pneumatici da neve
condizioni di parcheggio: buone.
quota partenza: 1780 metri.
quota arrivo: 2895 (cima vera e propria 2988).
dislivello salita: 1150 metri.
dislivello discesa: 1150 metri
quota massima: m.2895
esposizione prevalente: ovest, nord  
tempo medio di salita:  4 ore 
Lunghezza andata e ritorno: Km 15 circa
difficoltà sciistiche: MS
difficoltà alpinistiche: qualche attenzione sulla cresta
punti critici per slavine: Tratto ripido sotto forcella.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo + eventuali  ramponi se ghiaccio in cresta.
periodo effettuazione dicembre - maggio
adatto a ciaspole ? Si
varianti in discesa: discesa verso Monteneve e locanda il Salto se ci sono le condizioni di sicurezza
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass  foglio 044, scala  1/25000. Tabacco foglio 038 scala 1/25000.
info turistiche: Associazione Turistica Val Passiria. Tel.0473656188
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
   
punti appoggio intermedi: Timmelalm

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

giochi d'ombre

Karlscharte, Forcella della Cintola

Verso le Schneebergerweissen

Sotto le pendici delle Schneebergerweissen

Forcella del Lago Nero e anticima

ormai sulla Forcella del Lago Nero

Vicini all'anticima della Schwarzseespitze

veduta verso la piana di Monteneve

Cima Libera e Vedretta Malavalle

La bellissima Valle del Tumulo, Timmeltal

Moarer Weissen e Schwarzseespitze.jpg




Visualizza Cima del lago Nero in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo