Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Dorsale sud di Cima Lastè, Gruppo Presanella

Ultimo aggiornamento: 15/02/2013

Dorsale sud di Cima Lastè Gruppo Presanella

Escursione per scialpinismo e racchette da neve.

Itinerario  scialpinistico  o con racchette da neve   di medio-bassa  difficoltà, dislivello e sviluppo contenuti, alternativo alla  più frequentata meta di Cima Nambino, quando le condizioni della neve sconsigliano di tagliare il vallone per salire sul crinale sud-orientale di cima Nambino. Veramente superlative le vedute sull'antistante Gruppo di Brenta.

Itinerario:  dal Ristorante Genzianella  in direzione ovest si segue  un tracciato battuto, grosso modo per il primo tratto lungo la linea elettrica, che serve come accesso di servizio per gli impianti Genziana e Malghette che si raggiungono dopo circa 20 minuti. Dalla piana ove sono poasizionate le stazioni a valle delle seggiovie due sono le possibilità di risalita, ambedue lungo il tracciato dei sentieri estivi. Queste due tracce si ricongiungono al lago delle Malghette, m.1890. Il primo dei due sentieri è il S. 201  che si imbocca deviando direttamente a sinistra una volta raggiunta la piana degli impianti.  La seconda via di salita, più comoda si raggiunge oltrepassando in direzione nord est gli impianti dirigendosi verso la Malga di Vigo e risalendo il pendio sotto la seggiovia  che porta al Rifugio Orso Bruno. Dopo un centinaio di metri si interseca il sentiero estivo 265 che porta al Lago delle Malghette.  Qui giunti,  si attraversa lo specchio d’acqua  normalmente gelato, lasciandolo sulla destra, puntando in direzione sud ovest.  Risalendo, mantenendosi sulla sinistra orografica,  un ampio vallone  con bosco rado  e seguendo la traccia di un sentiero estivo senza numero, si giunge dapprima al Baito Scrodol, m.2059, e poi al Lago Scuro, m.2160.  Su pendenze abbastanza morbide si procede  girando progressivamente  verso nord ovest. A quota 2270 circa si  raggiunge  una grande piana: di fronte a noi la dorsale che congiunge il Monte Artuich sulla destra a Cima Nambino sulla sinistra.  Superando il Passo Tre Laghi  che sovrasta gli omonimi bellissimi laghetti, si punta diritti verso un costolone  roccioso che con pendenza crescente ci consente di guadagnare  il punto più alto del crinale. Alla base delle rocce è opportuno depositare gli sci e calzare  se necessario i ramponi. Per salire   invece alla vicina Cima Nambino  prima di giungere al passo Tre Laghi si gira decisamente a sinistra attraversando un’ampia vallata e imboccando un ripido  ma breve canale che porta sulla dorsale  sud-occidentale della Cima Nambino. Girando a destra in breve si arriva in vetta.

Discesa: lungo l'itinerario di salita .

Percorso Stradale:  Da Trento si prende per Dimaro in Val di sole e quindi per Madonna di Campiglio, fermandosi qualche chilometro prima di Passo Campo Carlo Magno in corrispondenza del Ristorante Genziana.

Ristorante Genziana, punto di Partenza

Verso il Lago delle Malghette dalle seggiovie

Dal Lago Malghette verso Cima Lastè e Schulz

Tracciato sommario di salita alla dorsale di Lastè

Cima Schulz o (errato) Cima Artuich

Parte superiore itinerario

Risalita nel bosco dopo Lago Malghette

Sul Pendio boscato dopo il Lago Scuro

Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Anticima Sud di Cima Laste
Valle principale: Val Meledrio
Gruppo Montuoso: Presanella
Paese di partenza: Val Meledrio, Ristorante Genziana
località di parcheggio: Parcheggio nei pressi del Ristorante Genziana
condizioni viabilità accesso: sempre percorribile 
condizioni di parcheggio: limitate
quota partenza: 1556 metri.
quota arrivo: 2700 m.
dislivello salita: 1144.
dislivello discesa: 1144 m.
quota massima: m.2700
esposizione prevalente: est  
tempo medio di salita: 3,30 ore. 
difficoltà sciistiche: MS
difficoltà alpinistiche: basse nel tratto finale.
   
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo  + ramponi se neve ghiacciata nel tratto finale
periodo effettuazione Dicembre – fine marzo
adatto a ciaspole ? si
varianti in discesa: -
Cartine: Kompass foglio 639, Presanella – Cima d’Asta. 1/25000.
info turistiche: Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio. Tel 0465 447501
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
   
punti appoggio intermedi: -

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

Parte alta tracciato Dorsale Lastè

Panorama sul Gruppo di Brenta da Dorsale Lastè

Ripido costolone finale con sci in spalla

Ulimi metri con cima Lastè a destra

Cima Lastè da sud

Percorso di salita e Dolomiti di Brenta




Visualizza Anticima sud di Cima Laste in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo