Skip to main content

Home / TRENTINO / Val di Fassa / Pozza di Fassa / Rifugio Monzoni Taramelli

Rifugio Monzoni Taramelli

Tipologia

Rifugi

Indirizzo

Val Monzoni Sottogruppo dei Monzoni - Gruppo della Marmolada - Val di Fassa

Telefono

360/879719, 0461/910121

Sito Web

http://www.rifugiotaramelli.it

Ambito Turistico:

Val di Fassa

Località

Pozza di Fassa

Rifugio Monzoni Taramelli

Nel Gruppo dei Monzoni

Rifugio Monzoni Taramelli

Il Rifugio Taramelli è stato costruito nel 1904 e ai tempi fu frequentato dai geologi che volevano studiare da vicino l'interessante area dei Monzoni, sottogruppo della Marmolada. Nella prima guerra mondiale fu utilizzato come ospedale da campo.

Data la sua posizione centrale il rifugio Taramelli è un ottimo punto di appoggio per escursioni alla scoperta della bellezza dei Monzoni, dalle semplici passeggiate alle escursioni di più giorni. Il rifugio Taramelli, piccola isola autonoma nella natura, difende l’idea di una inserimento corretto dell’uomo nell’ambiente naturale, anche nelle zone a forte presenza turistica. Per tenere fede a questo principio la sua dimensione non è mai stata aumentata dal giorno della sua costruzione nel 1904.

Di proprietà della SAT è stato ristrutturato negli anni 90 mantenendo la tipica forma a cubo. Dispone di 16 posti letto ed è aperto dal 20 giugno al 20 settembre.

Dati Generali    

Altitudine m.2046
ubicazione Valle dei Monzoni
posti letto 16
telefono , fax  360 879719
telefono gestore  0461 910121
sito internet www.rifugiotaramelli.it
e-mail  info@rifugiotaramelli.it
periodo apertura 20.6 –20.9
località principali di accesso Da Pozza di Fassa sino a  Malga Crocefisso in Val San Nicolò con navette o mezzo proprio, di qui s..603, ore 1,15
collegamenti autobus Trentino Trasporti
ascensioni Punta delle Selle m.2593, i Rizzoni, m.2647, Cima Malinverno,m.2650; Punta della Vallaccia, Cima Undici, Cima Dodici, Sass Aut
Itinerari e traversate A) al Rifugio Vallaccia per sentiero  603 e 624 ore 1,30
B) Cima Vallaccia passando per Forcella La Costella, ore 2,30 circa
C) Al rifugio Passo Selle per s. 604 ore 1,30.
D) Via attrezzata su percorsi di guerra Bruno Federspiel, percorso ad anello per Forcella La Costella, Rifugio Passo Selle e ritorno, sentieri 624, 616 e 604 ore 7,40 circa . Per esperti.
E) percorso ad anello per esperti lungo la Val Monzoni, Forcella Carpella, Forcella dal Pief, Lagusel, Pian da Ciamp. Sentiero 604, 640 (sentiero attrezzato Gino Badia), 641  e 603. Ore 4,45 - 5.
Luoghi di interesse storico naturalistico nelle vicinanze Lagusel, m.2103, Lago delle Selle, m.2232, vie attrezzate Bepi Zac e Federspiel con numerose testimonianze della Grande Guerra.

Cartina

Cartina Monzoni Taramelli Valacia

Itinerari di accesso al rifugio

 da Malga Crocefisso
Dislivello in salita : m. 516 Quota Massima: m.2046 Difficoltà: E, facile.
Descrizione:  sentiero di accesso assai agevole
località sentiero quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Malga Crocefisso strada 1530 0 0 -
Pont de Ciamp, bivio 641 603 1737 0,30 0,30  
Baita Monzoni, bivio 635 603 1792 0,10 0,40  
Pian di Muncioign, bivio 624 603 1900 0,20 1,00 624 per Rifugio Vallaccia
Rifugio Taramelli - 2046 o,30 1,30 -