Skip to main content

Home / TRENTINO / Valsugana e Lagorai / Levico Terme / Terme di Levico e Vetriolo

Ultimo aggiornamento: 24/05/2010

Terme di Levico e Vetriolo

Celebri fin dal XVI secolo

Le acque termali di Levico in Valsugana sono indicate nella cura di malattie dell’apparato respiratorio e O.R.L., sindromi ansiose, malattie dell’apparato locomotore, malattie della pelle, malattie ginecologiche, malattie della tiroide. Le terme di Levico offrono le seguenti tipologie di cure: la balneoterapia; le inalazioni e l’aereosol; la fangobalneoterapia; le irrigazioni vaginali; la massoterapia.

Le acque minerali di Levico sgorgano a 1.582 m di altitudine dalle rocce dolomitiche e sono classificate come arsenicali e ferruginose per la presenza di arsenico ed un elevato contenuto di ferro, componenti che determinano un’azione sedativa sul sistema nervoso.

Le loro proprietà curative per il benessere psicofisico le hanno rese celebri fin dal XVI secolo.